Francesco Attesti per Armonie della sera

    No Categorie

    2 Dicembre 2022

    Oratorio di San Filippo Neri via Maria Vittoria 5, Torino - vedi mappa

    ore 20:00 - 21:00

    ASSOCIAZIONE MARCHE MUSICA

    ‘Armonie della sera’
    International Concert Series
    XVIII edizione
    LA GRANDE MUSICA NEI LUOGHI D’INCANTO D’ITALIA

    Venerdì 2 dicembre 2022 – ore 20,00
    Oratorio di San Filippo Neri – Torino
    Francesco Attesti pianoforte

    J. S. Bach Variazioni Goldberg BWV 988

    Introduzione a cura di Attilio Piovano

    Secondo appuntamento all’Oratorio di San Filippo Neri a Torino – per la stagione concertistica ‘Armonie della sera’ la grande musica nei luoghi d’incanto d’Italia, giunta quest’anno alla sua XVIII edizione – nella serata di venerdì 2 dicembre 2022.
    Protagonista sarà il pianista Francesco Attesti.
    Un programma accattivante e di grande impegno monograficamente dedicato alle bachiane Variazioni Goldberg BWV 988.
    Un vero e proprio macro-cosmo, capolavoro assoluto nell’arte del variare, pietra miliare, e non solo, nella produzione di Bach, ma anche nell’intera letteratura tastieristica. Infatti il loro grande valore strutturale, l’irraggiungibile tecnica compositiva, l’abilità di toccare ogni possibilità espressiva del clavicembalo e la tecnica esecutiva richiesta ne fanno un vero punto di riferimento anche per il contenuto emotivo e la portata complessiva, non mero esercizio di stile.
    Composte tra il 1741 e il 1745 e dedicate a Johann Gottlieb Goldberg, a quel tempo in servizio a Dresda come maestro di cappella del Conte von Bruhl, sono state concepite come un’architettura modulare di 32 brani, disposti seguendo schemi matematici e simmetrie che le conferiscono coesione e continuità da non avere eguali nella storia della musica.

    Insieme all’Arte della Fuga BWV 1080 possono essere considerate il vertice delle sperimentazioni di Bach nella musica per strumenti da tasto.
    A propiziare il concerto la conversazione introduttiva a cura del musicologo torinese Attilio Piovano.
    A proporre la manifestazione è l’Associazione Marche Musica. Fondata nel 2005 nelle Marche, ‘Armonie della sera’ – manifestazione ideata e diretta da Marco Sollini, concepita inizialmente quale Festival – si è poi ampliata nel tempo divenendo una vera e propria stagione concertistica con eventi di spicco in tutta Italia. Giunta alla XVIII edizione, la stagione tocca nove diverse regioni portando “La Grande Musica nei luoghi d’incanto”. Dopo applauditi concerti a Roma, Firenze, Palermo, presso la Palazzina di caccia di Stupinigi, la Reggia di Venaria, in varie città marchigiane, poi Capua, Ravenna, Milano, ‘Armonie della sera’ approda per l’appunto a Torino per proseguire poi a Cosenza e in varie altre sedi ancora.
    ‘Armonie della sera’ – sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e di MiC Fondazione CRT – gode di media-partners tra i quali RAI Radiotre, Da Vinci Publishing di Osaka, Piatino pianoforti.

    Francesco Attesti
    Il pianoforte di Francesco Attesti non è usuale. Tutto quello che avviene nel suono, nel fraseggio, nella concezione musicale parte da una speciale convinzione estetica e musicale che rende l’esecuzione dei pezzi interpretati fuori da ogni previsione formale e consumistica.
    Nato a Cortona, si è diplomato presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze e ha seguito corsi di perfezionamento presso la Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo e a Roma con Sergio Perticaroli, a Gubbio Festival con Jacques Rouvier e a Firenze con Hector Moreno.
    Ha ottenuto numerosissimi primi premi assoluti e premi in vari concorsi pianistici nazionali e internazionali.
    Svolge un’intensa attività concertistica esibendosi nelle sale da concerto più prestigiose in Europa e Nord America. Pubblico e critica ne hanno messo in luce la continua ricerca stilistica-interpretativa, l’originale fraseggio e la particolare bellezza del suono.
    Ha all’attivo registrazioni per varie case discografiche sia di musica contemporanea sia di musica classica con prime esecuzioni di importanti compositori tra cui la prima esecuzione assoluta in Italia del Concerto per pianoforte e orchestra Chiavi in mano del compositore Yehudi Wyner, premiato con il Premio Pulitzer nel 2006.

    Programma

    J. S. Bach Variazioni Goldberg BWV 988

    Interpreti

    Francesco Attesti pianoforte

    Sto caricando la mappa ....